Si festeggiano quarant’anni di voli regolari tra Helsinki e Roma con la Finnair

Questo 2017 è un anno di celebrazioni e festeggiamenti in Finlandia per il centenario dell’indipendenza conseguito allo scoccare della Rivoluzione d’ottobre che vide nel 1917 la fine dell’Impero russo e l’inizio dell’Unione Sovietica; la Finlandia era infatti, dal 1809, un Granducato sotto la sovranità della Russia. Le celebrazioni in corso si svolgono peraltro non solo in Finlandia ma in vari Paesi del mondo ed anche in Italia (vedi calendario qui ).

Un altro anniversario, meno appariscente ma particolarmente significativo per i rapporti tra Finlandia ed Italia, è quello dei 40 anni dall’istituzione di un collegamento aereo regolare e non stop tra Helsinki e Roma, un collegamento che ha contribuito e contribuisce non poco alla facilitazione dei contatti commerciali, sociali e culturali tra i due Paesi. La rotta diretta venne inaugurata il 3 aprile 1977 dalla Finnair, la compagnia di bandiera finlandese,ed inizialmente veniva servita con aeromobili Super Caravelle (foto in alto)  mentre attualmente i velivoli impiegati sono Airbus della serie 300.

Da quel primo collegamento siamo arrivati ad oggi, con almeno due collegamenti di linea al giorno da e verso la capitale finlandese, con relativo rafforzamento dei rapporti turistici e commerciali bilaterali. Lo scalo su Roma rappresenta inoltre una comoda coincidenza per recarsi in varie destinazioni asiatiche utilizzando la rotta siberiana che riduce di molto i tempi di percorrenza.

Durante il primo anno di operatività, sulla rotta vennero trasportati 9005 passeggeri. Sempre nel 1977, anche Milano veniva collegata con voli diretti verso Helsinki, anche se il collegamento di linea, con scalo, era stato avviato nel 1963.

Sempre nel 1977 veniva aperta la sede Finnair di Roma, diretta da Leevi Lätti. La sede fu operativa fino al settembre 2003, quando ormai le metodologie offerte da internet resero meno necessaria la disponibilità di un ufficio in loco. Oltre Milano e Roma, la compagnia finlandese attiva, d’estate, generalmente altre destinazioni con voli diretti da e per l’Italia, come Pisa, Venezia, Catania.

Nel 2016 la Finnair ha trasportato poco meno di 11 milioni di passeggeri su tutta la sua rete.

La Rondine – 25.10.2017