Ai Confini dell’Impero

Riflessioni e digressioni tra Finlandia, Italia e Thailandia. Leggi il blog.

Ultimi articoli

  • Lollo, Katso e Fika: piacevoli ambiguità dell’italiano all’estero

    Il saluto che i thailandesi tradizionalmente si scambiano è “sawat dee khrap (khap se è una donna a dirlo)”, ma ora sento spesso dire “sawat dee ciao”. Insomma, il “ciao” italiano ha conquistato un’altra lingua. Ci sono vari modi per attestare la vitalità di una lingua. Uno di questi è di verificare il numero dei […] L’articolo Lollo, Katso e Fika: piacevoli ambiguità dell’italiano all’estero proviene da Ai Confini dell’Impero. […]

  • Puglia, o cara

    Ci sono improvvise emozioni nella nostra vita quotidiana che possono smuovere ricordi, malinconie, desideri. Qualcosa che mi manca in Finlandia sono gli odori. Gli odori forti, che riempiono le narici e soprattutto suscitano la nostalgia. Gli odori del Paese dove siamo nati. Meditazione improvvisa, ingiustificata, che nasceva oggi in me a diecimila chilometri di distanza […] L’articolo Puglia, o cara proviene da Ai Confini dell’Impero. […]

  • Niente Premio Terzani? Quando il nemico è la cultura, e la memoria

    Leggo su Repubblica che il sindaco leghista di Udine ha intenzione di ridimensionare il finanziamento che il Comune attribuisce al Premio Terzani, giudicando la persona cui il premio è intitolato, appunto il giornalista e scrittore Tiziano Terzani (Firenze 1938-Orsigna 2004) persona intellettualmente ed ideologicamente “di sinistra”, se non tout court “comunista”. In un’Italia divisa come […] L’articolo Niente Premio Terzani? Quando il nemico è la cultura, e la memoria proviene da Ai Confini dell’Impero. […]

  • La rivista “Settentrione” compie trenta anni

    Luigi G. de Anna, professore emerito, da poco tornato a Turku, ci informa che è appena uscito il nuovo numero di “Settentrione”. Si tratta di un numero speciale, è il 30. Ancora una volta è tempo di bilanci. Tutto sommato confortanti, per chi si occupa di italianistica. Trent’anni significano che il  il primo numero della […] L’articolo La rivista “Settentrione” compie trenta anni proviene da Ai Confini dell’Impero. […]

  • Dino Buzzati, il mago della montagna

    Dino Buzzati è da annoverarsi tra i più grandi scrittori del Novecento italiano e uno dei più acuti descrittori del mondo dolomitico. E a testimonianza della sua vitalità di scrittore non mancano le riletture critiche che portano sempre nuova luce sul significato storico e letterario dello scrittore e giornalista bellunese. Per esempio, tanti sono i […] L’articolo Dino Buzzati, il mago della montagna proviene da Ai Confini dell’Impero. […]