Ivalo, l’aeroporto più a nord della Finlandia, e il boom del turismo in Lapponia

I lavori di ristrutturazione a Ivalo intrapresi da Finavia, la società proprietaria degli scali finlandesi, sono in piena attività. Le nuove strutture saranno aperte in sei mesi.

“Alla fine di aprile, abbiamo avviato il lavoro di ampliamento delle strutture passeggeri. Al momento, c’è un grande scavo alla fine del terminal, ma abbiamo in programma di aprire più di 1000 metri quadri di nuove strutture prima del prossimo anno”, dichiara Veli-Pekka Pitkänen, responsabile della regione della Lapponia in Finavia.

Pitkänen precisa che l’aeroporto avrà una nuova sala per il ritiro di bagagli e aree di attesa oltre a raddoppiare il numero attuale di stand di aerei. I quattro nuovi stand aperti per l’uso lo scorso autunno hanno già aumentato considerevolmente la capacità operativa dell’Aeroporto di Ivalo nella passata stagione, e al momento gli stand attivi sono otto.

“Ci saranno un totale di 1200 m2 di nuove strutture, un’aggiunta del 18% circa al pavimento del terminal. Una spaziosa sala ritiro bagagli con nuove attrezzature sarà aperta per gli arrivi. La nuova sala renderà anche il resto del terminal più spazioso, migliorando così l’esperienza del cliente in tutto l’aeroporto”, afferma Pitkänen.

L’aeroporto investe anche nello sviluppo di servizi. Un nuovo negozio aperto in aeroporto sarà gestito da una società locale chiamata Unique Design Finland Oy di Ivalo. Il nuovo Design Center Shop venderà souvenir della Lapponia e anche note marche di design finlandesi, come Marimekko e Iittala.

Pitkänen è orgoglioso dell’aeroporto più settentrionale della Finlandia, e non senza motivo: l’aeroporto di Ivalo è anche considerato il più bello della Finlandia.

“L’aeroporto è un’esperienza in sé e per sé. I turisti hanno anche preso possesso di questo eccezionale aeroporto poiché il numero di passeggeri continua a crescere. Il numero di passeggeri su voli charter internazionali è cresciuto del 4% a gennaio-marzo rispetto all’anno precedente. Complessivamente, il numero è aumentato del 2% nel primo trimestre “, sostiene Pitkänen.

L’estensione dell’Aeroporto di Ivalo fa parte dell’investimento di 55 milioni di euro della Finavia negli aeroporti della Lapponia. La quota di Ivalo dell’intero investimento è di 10 milioni di euro. L’estensione del terminale è stata progettata dallo studio dell’architetto di Oulu, UKI Arkkitehdit Oy. L’appaltatore è JoTa-Rak Oy di Kittilä. Finavia è responsabile della progettazione e della costruzione dell’estensione del piazzale.

Oltre a Ivalo, sono in corso notevoli estensioni anche negli aeroporti di Rovaniemi e Kittilä. I lavori di costruzione in tutti gli aeroporti della Lapponia sono iniziati nella primavera 2018 e saranno completati entro la fine del 2019. L’investimento su vasta scala consentirà l’ulteriore crescita dell’industria turistica della Lapponia e migliorerà l’accessibilità e la competitività della Finlandia. Con questo programma di sviluppo, gli investimenti di Finavia nell’industria turistica finlandese nei prossimi anni aumenteranno a quasi 100 milioni di euro.