La lingua tagliata

Si avvicina la tradizionale settimana della lingua italiana nel mondo, che cade d’ottobre. All’Università di Turku col collega prof. Antonio Sciacovelli stiamo già meditando su come organizzarla. Si tratta di una iniziativa lanciata a suo tempo dal governo di centro-destra, arrivata alla sua diciannovesima edizione. Lo scopo della settimana è di concentrare nel corso di alcuni giorni una serie di avvenimenti culturali che fanno riferimento appunto alla diffusione della nostra lingua all’estero.