Addio Pave, “abbi cura di te”!

Scomparso il 16 gennaio “Pave” Maijanen, una gloria del pop-rock finlandese

Il musicista pop Pekka Juhani “Pave” Maijanen, da tempo malato di SLA, si è spento il 16 gennaio a 70 anni compiuti. Una figura molto popolare, aveva dedicato la vita intera alla musica, iniziando giovanissimo a Lappeenranta, dove era nato nel 1950. Lì, per fare le prove col gruppo Top Cats, prese in prestito i tamburi dalla banda della guarnigione militare locale.

All’inizio degli anni ‘70, aveva  suonato nelle band Smokings e Paradise. Poi grazie alla Rock´n´Roll Band, fondata con Dave Lindholm, aveva cominciato ad avere una certa visibilità.

Foto da studio55.fi

Era stato cantante solista, membro di vari gruppi negli anni ‘80, che avevano nomi in sintonia con un’epoca: Rock’n’Roll Band, Pepe & Paradise, ma era stato poi anche produttore di vari album, come Nuclear Nightclub dei Wigwam.

Nel 1992 venne scelto a rappresentare la Finlandia all’Eurovision Song Contest nel 1992 con la canzone Yamma Yamma.

In concerto con Hector nel 2007

A cavallo del millennio si ritrovò a cantare in una serie di concerti con altre glorie pop della sua generazione, i Mestarit Hector, Kirka e Pepe Willberg. Col titolo Mestarit Areenalla uscì una serie di incisioni che ebbero grande successo di vendite.

Ammalatosi gravemente, aveva continuato a occuparsi di fotografie, presentando diverse mostre, cui presenziava sulla sedia a rotelle. Parlava apertamente della sua malattia, delle forze che lo abbandonavano. A dicembre aveva ricevuto un premio alla carriera al Gala Eläköön SuomiRock.

Foto da Yle.fi

Tanti i pezzi che l’hanno reso popolare, a partire da Jano (Sete), ma il suo successo personale più grande è stata la canzone Pidä huolta  (Abbi cura di te), che rimandava a momenti della sua vita non particolarmente fortunati, all’interno di una carriera di pochi alti e tanti bassi. Come tutti i pezzi non banali, ha poi avuto un improvviso ritorno di fiamma nella primavera scorsa, in coincidenza con la prima ondata di Covid. L’ Aventur, un gruppo vocale pop-rock di Helsinki che conta una cinquantina di membri, aveva deciso di collegare tutti i suoi cantanti attraverso la rete in un coro virtuale. E avevano scelto una canzone, che fosse anche un messaggio, appunto Pidä huolta. Sulla Rondine avevamo segnalato l’evento.

Ma è bello, nel momento del congedo, riascoltare la canzone nella interpretazione di Pave Maijanen, che la canta insieme con i Mestarit. Signori, qui c’è vita!

Abbi cura di te
e di quelli che soffrono.
Fai la carità
a chi ne ha bisogno per campare.
Ricordati di ricostruire
dove la casa è crollata.
Cerca di dare coraggio
a chi nell’indecisione vacilla.

Perche tutti quelli
che ricevono aiuto
capiscano che devono dare,
capiscano anche di dare.

Abbi cura della natura
di te si prende cura.
E mantieni i tuoi impegni,
da lì viene la forza.  
Ricorda, gli anziani
non sono nati per l’ospizio.

Fa’ che i giovani
non partano per nuove guerre.
Perche tutti quelli
che ricevono aiuto
capiscano che devono dare,
capiscano anche di dare.
Abbi cura di te!…

(Foto del titolo di Minna Matintupa / Yle. Per le foto utilizzate, siamo pronti a far fronte alle richieste di diritti)

Giornalista, traduttore letterario, studioso di lingua italiana e storia dell'arte. Emigra dal Salento a Bologna per studi, poi a Helsinki per vivere. Decise di fondare La Rondine una buia notte dell'inverno del 2002 dopo una serata all'opera.