Finnair, nominato il nuovo amministratore delegato

La Finnair ha nominato l’ingegnere Turkka Kuusisto (44 anni, MSc. Tech) amministratore delegato della compagnia, e inizierà a ricoprire questo ruolo al più tardi l’11 luglio 2024. Kuusisto entra in Finnair proveniendo dal gruppo  Posti Group Corporation, dove ha avuto il ruolo di AD dal 2020. In precedenza Kuusisto aveva ricoperto posizioni di vertice anche in Lindorff Group.

“Sono felice di dare il benvenuto a Turkka Kuusisto che prenderà la guida di Finnair e guiderà le prossime fasi della strategia di Finnair. Finnair ha ripristinato la propria redditività dopo la storica doppia crisi e la società è ben posizionata per continuare a costruire un futuro sostenibile, offrendo ottimi collegamenti attraverso il suo snodo di Helsinki sia ai finlandesi che ai clienti che viaggiano tra Europa e Asia, Medio Oriente e Americhe”, afferma Sanna Suvanto-Harsaae, presidente del consiglio di amministrazione di Finnair.  

“Turkka porta a Finnair la sua profonda conoscenza dei settori complessi e le sue comprovate capacità di guida e strategia, che andranno a beneficio di Finnair mentre Finnair passa ora alla fase successiva della sua strategia”, afferma Suvanto-Harsaae.   “Finnair incarna per me lo spirito finlandese e le connessioni globali, e vanta una lunga e unica tradizione come compagnia aerea centenaria. Sono entusiasta e grato nell’assumere assumere il ruolo di AD in questa azienda iconica. Lavorando fianco a fianco con tutti i colleghi Finnair e ascoltando attentamente i nostri clienti, confido che il nostro viaggio comune avrà successo”, ha dichiarato il neo AD Kuusisto .

L’attuale AD di Finnair, Topi Manner, lascia la società il 15 gennaio 2024 per assumere successivamente il ruolo di AD presso Elisa Corporation. Jaakko Schildt, Chief Operating Officer di Finnair, ricoprirà il ruolo di AD ad interim.