Antonio Parente e Nicola Rainò

Timo Mukka: I bambini di Sibiria

Laulu Sipirjan lapsista In questo breve romanzo, Mukka ci consegna una descrizione naturalistica di una Lapponia (e dei suoi abitanti) ben poco vicina all'idillio che oggigiorno viene di solito...

Anni Sumari: “Dramma ferroviario”

Anni Sumari (nata a Helsinki nel 1965) è scrittrice e autrice di vari libri di poesie, racconti, romanzi.  Ha studiato letteratura e scienze della comunicazione presso l'Università di Helsinki,...

Anna Soudakova: Cosa vedono i pini

All’interno delle minoranze ‘tradizionali’, gli scrittori rom finlandesi, in precedenza rappresentati da Veijo Baltzar (n. 1942), hanno trovato una fine osservatrice della loro comunità nella scrittrice, artista e fumettista...

I “Profughi” di Johannes Linnankoski

Johannes Linnankoski (nato Vihtori Johan Peltonen, ad Askola, il 18 ottobre 1869 –  scomparso a Helsinki 10 agosto 1913) è stato uno scrittore e drammaturgo che ha influenzato significativamente...

Markku Kaskela: Johannes fa la cosa giusta

Le opere di Markku Kaskela (1960 -) comprendono poesie, racconti, libri per l’infanzia e saggi. La poesia, a suo giudizio, rimane il genere a lui più vicino: “In effetti,...

Anna-Leena Härkönen: L’acquario dell’amore

L’acquario dell’amore è il terzo romanzo della scrittrice e attrice finlandese Anna-Leena Härkönen; racconta la storia di una giovane coppia che vive una relazione felice, se non fosse per...

Raffaello e un’insinuante sensualità

Forse non tutti sanno che Raffaello Sanzio nacque a Urbino nel 1483 e morì a Roma nel 1520 nello stesso giorno del calendario, il 6 aprile. Uno dei testimoni...

Harry Salmenniemi: La lampada ad uranio

Harry Salmenniemi (Jyväskylä 1983 - ) debutta nel 2008 come poeta con la raccolta Fluire che (Virrata että), alla quale fanno seguito Texas, sakset, vincitore del prestigioso premio Kalevi...

Johanna Sinisalo: Nucleo solare

"Auringon ydin" Teos, Helsinki 2013, pp. 300 Romanzo Il Nucleo solare del titolo del romanzo allude a un tipo potentissimo di peperoncino che ha un ruolo significativo nella storia narrata. Che c’entra...

Konrad Lehtimäki: La notte di Natale

Jouluyö Dal volume di racconti "Kuolema", 1915 Già in autunno, Hautala era finito sotto una frana ritrovandosi con due costole incrinate e lesioni alla spina dorsale. Una settimana dopo era...

Ultimi articoli