Andrea Magni

Laurea in lingue orientali e un passato in editoria, ha venduto l'anima al digital marketing dopo essersi trasferito in Finlandia nel 2003. Ama scrivere e cucinare, ma non scrivere di cucina.

Ritorna la “sote”, la famigerata riforma del sistema sociale e sanitario

Il 5 giugno scorso il ministro della famiglia Krista Kiuru ha presentato una riforma del sistema sociosanitario tra le più ambiziose della storia del Paese. L’annuncio è...

Riaprono ristoranti e bar

Il governo finlandese ha presentato le regole per la riapertura dei ristoranti, che come programmato dall’annuncio dello stato di emergenza, avverrà il primo giugno prossimo.

Huoltovarmuuskeskus: strategia dell’emergenza in Finlandia

L'epidemia di coronavirus ha portato la Finlandia a dichiarare lo stato di emergenza per la prima volta in tempo di pace. Per la prima volta una parte...

Insegnamento a distanza: come va in Finlandia?

Con la dichiarazione dello stato di emergenza anche la Finlandia ha seguito molti altri Paesi e ordinato la chiusura delle scuole di tutti i gradi e il...

Francesco, medico italiano in Finlandia all’epoca del coronavirus

Francesco Filippone è un giovane medico italiano che ha deciso di specializzarsi in Finlandia. Il trentenne di Vigevano ci ha parlato della sua esperienza, delle differenze tra...

Investitori italiani in un progetto da 250 milioni a Mänttä-Vilppula: tanti dubbi

A fine gennaio scorso due italiani hanno assistito alle votazioni del consiglio comunale di Mänttä-Vilppula, un paese di diecimila abitanti un’ora a nord di Tampere. Il comune...

“Scompartimento n.6” diventerà un film diretto da Juho Kuosmanen

Sono cominciate in Russia le riprese dell'adattamento cinematografico di Hytti nro 6, il romanzo di Rosa Liksom vincitore del premio Finlandia 2011, pubblicato in Italia da Iperborea...

“Helene”: la Schjerfbeck anche sul grande schermo

“Sin da piccolo sono stato un ammiratore di Helene Schjerfbeck, e da molto tempo volevo fare un film su di lei” racconta il regista Antti J. Jokinen,...

Turismo dell’educazione, la scuola finlandese è anche business

Senza voti, senza compiti, senza materie. Si parla spesso di scuola finlandese nei media stranieri, quasi sempre con imprecisioni e glorificazioni che finiscono per aumentarne l’aura di...

Cade il governo Rinne

Nel primo pomeriggio di oggi 3 dicembre il presidente della Repubblica Sauli Niinistö ha accettato le dimissioni da primo ministro di Antti Rinne. È ironico che la...

Ultimi articoli